corpi · cultura · genere · relazioni · sessismo · violenza · Violenza simbolica e discriminazione

Il canovaccio: lei uccisa da lui.

English: Commedia dell'arte masks
English: Commedia dell’arte masks (Photo credit: Wikipedia)

canovaccio [Ca-no-vàc-cio] s.m. (pl. -ci)

1 Taglio di tela grossolana usato come asciugamano o strofinaccio da cucina
2 Trama schematica di un’azione teatrale; schema di un’opera letteraria: i c. della commedia dell’arte; il c. di un romanzo sec. XIV

Nel piacentino un uomo uccide una donna con la quale aveva avuto una relazione.

La notizia non vi suona nuova? Sì, in effetti di fatti di morti ammazzate uccise da excompagni o compagni si sta parlando parecchio. Si parla e non si ascolta, si fa meno fatica puntando su ciò che fa spettacolo.

Ecco la notizia. Come risponde alle classiche 5 domande?

Chi? Una donna che faceva la cameriera part time. Un uomo disoccupato che viveva con lei. Cosa? E’ stata uccisa dal convivente, che tenta il suicidio. Quando? Nella mattina di giovedì. Dove? a Castelvetro Piacentino, paese di 5000 abitanti in provincia di Piacenza. Perchè? Un litigio, un dramma, un raptus. Era disoccupato e non riusciva a trovare lavoro. 

Abbiamo il raptus, i problemi economici, la disoccupazione (ma perché le donne, le più disoccupate di tutti, non uccidono i compagni?). Abbiamo l’inerzia e la tolleranza del cittadino comune, il cliente del bar che racconta che sentivano spesso urlare (non era stato un raptus?)…e come farci mancare le parole del sindaco: «un dramma dovuto a una situazione sociale di disagio (è fisiologico: nelle situazioni sociali di disagio le donne muoiono), ma la famiglia non era assistita dai servizi sociali del comune (i tagli, la crisi)

Lui la uccide e tenta il suicidio. Quante volte l’ho sentito?

Cerco di ricordare se ho mai sentito il contrario: tenta di ucciderla e si suicida. No, non mi pare

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...