corpi · stereotipi · Violenza simbolica e discriminazione

Voodoo e Maria Goretti

Voodoo e Maria Goretti Una sedicenne, decide di confessare le “attenzioni” sempre più insistenti del patrigno alla madre. La madre, sconvolta, cattolica praticante, decide di chiedere aiuto alla Chiesa locale. “Un primo sacerdote ricorre addirittura a pratiche voodoo per scacciare il patrigno dalla bambina. “. Il voodoo è una religione  molto sentita tra nigeriane.  Parlarne in questi termini è discriminazione su base religiosa. Ad ogni modo sospetto che un prete cattolico abbia adottato le pratiche solite, quali cattolicissime benedizioni e orazioni. Un secondo sacerdote propone il taci e perdona come Maria Goretti. Maria Goretti mi risulta essere stata canonizzata piuttosto in fretta, nel 1950. Erano vive la madre e l’assassino. Perfetta per rimettere al centro l’idea che il posto della donna fosse la famiglia. A tutti i costi. Per capire come siamo finite da una situazione di lavoro, resistenza, nuovo diritto al voto al balzo indietro anni ’50, suggerisco la visione di questo video http://www.youtube.com/watch?v=ZZYndgzBxKA

Per approfondire il tema Maria Goretti e controllo leggi qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...