colonialismi · corpi · cultura · diario · MGF · violenza

Modificazioni genitali femminili

vaginadentata

Stavo guardando un bel programma su Rai3: Radici.

C’era un uomo italiano che intervistava una donna senegalese. La donna notava ragionevolmente come la solidarietà o cooperazione tra donne sia una realtà africana e in Italia rimanga una rarità. Kumba (così si chiama la donna)  ha vissuto 15 anni in Italia facendo la mediatrice culturale e la O.S.S. Parlano di quel che si è portata dietro della cucina e dei modi italiani. Parlano del Senegal oggi. Il lavoro pesante è delle donne, racconta lei, ma in città ora non più, perché le comodità lo hanno eliminato. Dunque lei non si lamenta, o meglio, lo fa di nascosto, avendo sotto gli occhi la fatica delle donne in zone rurali.

Veramente interessante. Dove mancano le comodità tipo acqua corrente succede così. Succedeva e succede anche qui, penso io.

Poi il nostro prode ha affrontato un discorso sui genitali femminili, giocando la consueta carta italiana MGF=infibulazione=emergenza. E mi sono venuti i nervi per la scorrettezza dell’informazione e per la superficialità con la quale è stata trattata (indicativo che si sia affidato a un uomo il tema).

Le MGF (mutilazioni genitali femminili, o modificazioni genitali femminili, in rispetto di chi non ama sentirsi definire mutilata) sono diversamente diffuse per il mondo. L’evoluto Occidente di ieri  e di oggi non è esente da pratiche oggettivamente rientranti nella definizione della Organizzazione Mondiale della Sanità:

Modificazioni genitali femminili

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...