cultura · femicidi · genere

Una rivista femminile marocchina che fa il verso alle paure ataviche degli uomini

Una rivista femminile marocchina che fa il verso alle paure ataviche degli uomini

qandisha2

Leggo un bell’articolo su Quandisha: rivista femminile marocchina per donne e uomini con opinioni.

Aicha Qandisha è una donna mitologica dai piedi di cammello.

Una delle versioni della leggenda narra che fosse una vittima di femminicidio, uccisa dal marito, e tornata dall’oltretomba per vendicarsi degli uomini.

Un’altra storia racconta che era una contessa portoghese, innamoratasi follemente di un notabile marocchino della città di Safi. Si sposarono, lei divenne musulmana e prese il nome di Aïcha, e tutti gli uomini si innamoravano di lei al suo passaggio, storditi dal suo fascino irresistibile.

Viene descritta anche come una donna che aveva giurato vendetta contro gli assassini di suo marito, ucciso in uno scontro con i portoghesi. Si faceva passare per una prostituta, adescava gli uomini e li portava in un angolo appartato. Lì, li sgozzava col suo coltello.

E ancora fu una guerrigliera bella e intrepida che combatté contro i francesi sui monti dell’Atlante.

Buona fortuna Quandisha!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...