femicidi · tra il dire e il fare · Violenza simbolica e discriminazione

Rimorso

La vicenda di come è stata trattata mediaticamente Reeva Steenkamp era già materiale per i miei corsi di cultura di parità. Le immagini e i contenuti dei titoli mostravano lei seminuda e ammiccante e tutta l’empatia verso i sentimenti del suo assassino. Oggi so di dover aggiornare le slides con queste ultime chicche di cultura femminicida..

Ansa: (Pistorius) “un uomo distrutto, che ha perso tutto” … “ha perduto la sua reputazione morale e professionale, gli amici, la sua carriera (di sportivo) e quindi la possibilità di guadagnarsi da vivere”.

Corriere della Sera: «Pistorius ha perduto la propria reputazione morale e professionale, ha perduto i suoi amici, ha perso tutto»Internazionale: “Siamo di fronte ad un uomo distrutto, che ha perso tutto. Ha perso la sua reputazione morale e professionale, ha perso degli amici e ha perso la sua carriera e di conseguenza la possibilita’ di guadagnarsi da vivere e di rendersi finanziariamente indipendente, ha proseguito. Sul piano emotivo, la percezione di se stesso, del suo valore e della sua identita’ sono state gravemente compromesse, al punto che e’ poco probabile che possa riprendersi completamente dalle conseguenze della morte di Reeva Steenkamp.

viaRimorso.

Annunci

Una risposta a "Rimorso"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...