antropologia · cultura · diario · emozioni · femicidi · relazioni · sessismo · tra il dire e il fare · violenza · violenza sessuale · Violenza simbolica e discriminazione

Terrorismi quotidiani

Questa settimana 2 ragazze italiane, partite per la Siria con un progetto di cooperazione, sono rientrate dopo sei mesi di sequestro da parte di terroristi. Sono notizie che fan bene al cuore, almeno credevo. Intorno a Natale le avevamo viste vestite con il velo nero a nascondere i capelli e lo sguardo basso, in un video girato dai sequestratori. Le recenti decapitazioni di occidentali rapiti facevano temere il peggio.

Ho sentito  i primi commenti nella trasmissione Otto e mezzo, durante la quale gli ospiti  hanno fatto subito riferimento a loro ingenuità e incompetenza. Il Ministro, con fare bonario e paternalistico, preannunciava un loro “non lo faccio più”. Ho anche visto chiedere a caldo a una delle due di scusarsi e dire che non sarebbe più andata in Siria. Poi ho visto Salvini,  con la faccia da sempliciotto e il cervello pure, indignarsi per un eventuale riscatto pagato dall’Italia, e liquidarle con un “se vogliono far volontariato lo facciano in Italia”.

Scoprirò che Greta e Vanessa parlano benissimo l’arabo e hanno fatto a lungo e con costanza volontariato  in Italia. Sono state accolte con volgarità a vario titolo legate alla supposta – da loro negata – violenza sessuale subita.

Su facebook gira la loro foto con un cartello osceno.

Gasparri ipotizza “sesso consenziente con i terroristi”, in televisione una iena delira dal suo tacco 12, accusando le ragazze di essere andate in Siria “per ottenere visibilità”.

Tutto questo non mi pare meno umiliante del video con i capelli sotto il velo nero.

Annunci

2 thoughts on “Terrorismi quotidiani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...