colonialismi · Formazione · identità · razzismo · stereotipi

Italiani negri e terroristi

Secondo i dati nel 1996 ben 58.509.526 di italiani vivevano disseminati per il mondo: una cifra equivalente alla popolazione attualmente residente nel territorio della Repubblica.

Alcuni atti di terrorismo compiuti da anarchici italiani:  il presidente francese Sadi Carnot (Sante Caserio, 1894); il primo ministro spagnolo Canovas del Castillo (Michele Angiolillo, 1897); l’imperatrice Elisabetta d’Austria – la “Sissi” dei film – (Luigi Luccheni, 1898); il re d’Italia Umberto I (Gaetano Bresci, 1900), crearono il luogo comune dell’italiano terrorista.

Proprio il pregiudizio anti-italiano porterà alle esecuzioni di Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti in Boston nel 1927. Nel 1977 il Governatore dello stato di Massachusetts riconobbe che fu il pregiudizio razziale che portò alla sedia elettrica e non le prove di un processo farsa.

Altra idea comune sugli italiani era quella secondo la quale sono violenti. Non di meno agli italiani veniva (e viene) attribuita quella che i razzisti americani chiamavano “la goccia negra”, dato che nella scala di colori non siamo certo i più bianchi.

Invito alla lettura di “Quando essere Italiani era una colpa: razzismo, oltraggi e violenza contro i nostri immigrati nel mondo”, di Massimiliano Sanvitale

Annunci

One thought on “Italiani negri e terroristi

  1. Quella delle due razze italiane la lega ci ha fatto le sue fortune, i celti e i figli di Annibale.. erano i tempi che volevano fare il muro sotto il po. Borghezio parlava della razza molisana quando il trota era ancora nella scuola dell’obbligo. Poi contrordine, siamo tutti italiani, i nemici sono gli stranieri. Nei periodi di noia, tra i due periodi ci sono sempre stati gli zingari. Sembra proprio che alcune persone, vivano solo per odiare.. e politicamente l’odio crea consensi.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...